Starbucks assume in Italia: 150 posti in vista dello sbarco a Milano

2 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

Starbucks fa un passo avanti verso l’apertura del suo primo store  in Italia, che aprirà a Milano. La catena americana di caffetterie ha annunciato l’apertura di un nuovo sito Internet, starbucksreservecareers.it, che servirà a reclutare i 150 lavoratori destinati alla Starbucks Reserve Roastery, che aprirà nell’ottobre 2018 nell’ex Palazzo delle Poste di piazza Cordusio, nel cuore di Milano.

I circa 150 posti sono in larga parte contratti a tempo indeterminato e full-­time, con benefici speciali. Tra questi, a sorpresa, i “bean stock”, ovvero titoli azionari che Starbucks offre ai propri dipendenti con l’intenzione di condividere un percorso anche di valorizzazione in Borsa.