Standard & Poor’s rivede al rialzo Pil Italia. Ma situazione resta preoccupante

28 Giugno 2017, di Livia Liberatore

Standard & Poor’s ha alzato le stime di crescita del Pil dell’Italia nel 2017 a +1,2% rispetto al precedente 0.9%. Confermata la previsione di crescita dell’1% per il 2018. L’agenzia di rating ha sottolineato però che l’economia italiana resta una fra le più preoccupanti della zona euro. Il contributo maggiore è arrivato da consumi e scorte ma gli investimenti sono scesi dello 0,8% in termini reali e l’export netto ha contribuito negativamente alla crescita. Così si legge nel rapporto dell’agenzia.