Standard Life: conti migliori delle attese, su il titolo

9 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

La società fornitrice di servizi finanziari britannica Standard Life ha riportato utili al di sopra delle attese per la prima metà dell’anno con un risultato operativo in crescita del 18%, purtuttavia viene sottolineata una fase d’incertezza nel prossimo futuro. Lievitano le risorse in gestione da 307,4 miliardi di sterline a 328 (pari a 428 miliardi di dollari); l’utile rettificato nei primi sei mesi, inoltre, è su del 18% dai 290 milioni di sterline dell’anno scorso a 341 milioni (le attese erano di 314 milioni). Il dividendo proposto dal Cda si attesta a 6,47 pence per azione, in rialzo del 7,5%.

Le azioni Standard Life stanno guadagnando il 4,30% sul listino londinese (Ftse 100 +0,36%).