Standard Ethics promuove l’Italia: “rara compattezza, un esempio a livello globale”. Rating alzato a “stabile”

13 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

Nel pieno dell’emergenza del coronavirus, l’Italia ha ritrovato “rara compattezza”, diventando “un esempio a livello globale”. Così gli analisti di Standard Ethics, motivando l’innalzamento dell’Outlook dell’Italia da ‘Negativo’ a ‘Stabile’. Il rating attuale e’ ‘EE+’.

“Nel corso degli ultimi dieci anni, l’Italia ha fallito delle riforme importanti ed ha elettoralmente premiato partiti populisti ed anti-europei accrescendo la propria instabilità politica”, osserva l’agenzia di valutazione etica. “Nondimeno, nell’emergenza derivata dalla diffusione del virus Covid-19 essa ha ritrovato rara compattezza ed unità d’intenti diventando un esempio a livello globale”, sottolinea un comunicato. “È possibile che superando con coraggio questa difficile prova, l’Italia, una nazione così bella, ritrovi il proprio smalto e riscopra il proprio ottimismo. #siamotuttiitaliani”, conclude Standard Ethics.