ST corre del 3% sul Ftse Mib, sponda da guidance TSMC. Credit Suisse alza tp a 60€

13 Gennaio 2022, di Redazione Wall Street Italia

STMicroelectronics prosegue la sua corsa a Piazza Affari, dove avanza di oltre il 3% e si avvicina alla soglia dei 44 euro. A sostenere il titolo del big italo-francese dei chip la nuova guidance 2022 della taiwanese TSMC migliore delle aspettative. Nel dettaglio, TSMC ha fornito una guidance per il primo trimestre 2022 e per il 2022 sopra le attese. Il fatturato del primo trimestre è atteso fra 16,6 e 17,2 miliardi di dollari, con il midpoint il 7% sopra le attese (15,8 miliardi). Positive anche le indicazioni arrivate da Credit Suisse. Gli analisti hanno mantenuto la raccomandazione outperform, con il target price che è passato da 49,5 a 60 euro.