Spotify: primo trimestre in rosso, titolo in caduta libera

3 Maggio 2018, di Mariangela Tessa

Primo trimestre in perdita per Spotify, che sente il peso della concorrenza sempre piú agguerrita di Apple e Amazon . La società ha registrato un totale di 170 milioni di utenti – con 75 milioni a pagamento – un numero in linea con le attese. Tuttavia continua a perdere denaro e continuerà a farlo per tutto l’anno visto che prevede un rosso per il 2018 di 330 milioni di euro.

Nei tre mesi terminati il 31 di marzo, i ricavi hanno raggiunto quota 1,14 miliardi di euro. Nello stesso periodo, dell’anno scorso Spotify aveva raggiunto 902 milioni di dollari nei ricavi. La perdita netta è stata superiore alle stime e si è attestata a 169 milioni di euro, 1,01 euro ad azione, contro 173 milioni di euro, 1,15 euro ad azione, dello stesso periodo del 2017.

Pesante la reazione del mercato: il titolo del gruppo di musica in streaming svedese ha visto il titolo crollare di oltre il 7% nel dopo mercato.