Sorpresa: il mercato azionario francese è stato il migliore di marzo

4 Aprile 2017, di Alberto Battaglia

Il mercato azionario francese è stato il miglior performer del mese di marzo, secondo quanto dicono i dati dell’indice MSCI: un fatto sui cui pochi avrebbero scommesso viste le paure legate alla possibile elezione all’Eliseo di Marine Le Pen. Il ritorno del mercato transalpino è stato del 6,3%, dato cui seguono Corea del Sud e Germania, con il 5,3% e 4,3%. Maglia nera, invece, per il mercato azionario giapponese, con un ritorno negativo dello 0,2%.
Prendendo in considerazione i 12 mesi alla fine di marzo la Corea del Sud si aggiudica il titolo di mercato più performante con il 16,9%, seguito da quello cinese con il 12,9%.