Sorpresa Francia, indice PMI Composite a record in 10 mesi

23 Agosto 2016, di Laura Naka Antonelli

Nel mese di agosto l’indice PMI Composite della Francia si è attestato al massimo in 10 mesi, attestandosi a 51,6 punti dai 50,1 punti di luglio, grazie alla sorpresa che è arrivata dalla performance del settore dei servizi.

L’economia francese si conferma a due velocità, con l’indice manifatturiero ancora in contrazione, come confermano i valori inferiori ai 50 punti, linea di demarcazione tra fase di contrazione (sotto i 50) ed espansione (sopra i 50 punti).

Il Pmi manifatturiero si è attestato infatti a 48,5 punti, peggio dei 48,8 attesi. Il sostegno è arrivato dal settore dei servizi, con la componente avanzata ad agosto a 52 dai 50,5 di luglio.