Sondaggio: eroso il vantaggio del M5s sul Pd al ballottaggio

23 Gennaio 2017, di Alberto Battaglia

L’ultimo sondaggio sugli umori elettorali degli italiani, pubblicato dall’Huffington Post, mostra come il Movimento 5 stelle sia ancora favorito in caso di ballottaggio con il Partito democratico, con una distribuzione dei consensi rispettivamente del 50,2 e del 49,8%. Un divario notevolmente assottigliato rispetto a qualche mese fa, la cui ragione probabilmente risiede nell’impasse della giunta di Roma, guidata dalla pentastellata Virginia Raggi. Il centrodestra si rivela ancora lontano dal poter insidiare al secondo turno sia il Pd sia il M5s: nel primo caso fermandosi al 44,8% e nel secondo al 44,6%.
Il sondaggio, a condotto da Scenari Politici, ha rilevato, inoltre, che il sistema elettorale preferito dagli italiani sarebbe il proporzionale puro (26%) seguito a stretto giro sia dal Mattarellum, un sistema maggioritario/misto (25%) sia dal maggioritario puro (25%). L’Italicum sarebbe l’opzione migliore solo per il 16% del campione.