Sondaggi, la Lega torna ai livelli del maggio 2018

13 Aprile 2021, di Alberto Battaglia

La Lega continua ad arretrare nella media dei sondaggi, toccando il 22,5%: il consenso minimo dal maggio 2018. E’ quanto risulta dalla media elaborata fra il 5 e l’11 aprile da Termometro politico (sulla base delle rilevazioni compiute da SWG, Termometro Politico, Tecnè, Bidimedia, Euromedia, Ipsos). Nel frattempo, il Pd risale e arriva al 19,4%, lo stesso livello a cui era circa 2 mesi fa, in febbraio. Perde terreno il Movimento 5 Stelle e scende al 16,6%, mentre Fratelli d’Italia non si muove di molto ed è attualmente al 17,8%. Risale invece di mezzo punto Forza Italia, ora al 7,6%.

Tra i partiti più piccoli gli ex partiti di LeU sono complessivamente al 3,4%, stabili, come Azione che è ferma al 3,1%. Mentre Italia Viva, al 2,4%, tocca un nuovo minimo