Somec sale al 100% in Gico, accordo per acquisto anticipato del residuo 20%

16 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Somec ha annunciato di avere concluso un accordo per l’acquisto anticipato del residuo 20% del capitale sociale di GICO (Grandi Impianti Cucine), giungendo così a controllarne il 100%. L’acquisto si perfezionerà dopo la chiusura dell’esercizio in corso ed entro e non oltre il 28 febbraio 2022, anticipando quanto già previsto nel contratto preliminare di acquisizione che, come comunicato nel luglio 2020, prevedeva l’impegno di Somec ad acquistare e del socio di minoranza Valeria Ongaro a vendere la Partecipazione Residua entro i tre mesi successivi
all’approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2023.

Al termine dell’operazione, la società incrementerà la propria partecipazione di controllo dall’attuale 80% al 100%, diventandone socio unico. Il prezzo di acquisto della partecipazione residua è fissato in 400mila euro, pari al floor previsto nel contratto preliminare di acquisto stipulato il 2 luglio 2020. Contestualmente verrà liberata la somma già depositata nell’escrow account, per un importo pari a 200mila euro, a garanzia di eventuali passività successive al closing avvenuto nel luglio 2020.