Snap a un “punto di flesso” dopo aumento di martedì

8 Febbraio 2018, di Livia Liberatore

Le azioni di Snap sono aumentate di quasi il 50% martedì dopo la presentazione dei conti trimestrali, che sono stati migliori del previsto. La compagnia ha registrato ricavi per 285,7 milioni di dollari, contro le attese per 252,9 milioni di dollari. La riprogettazione della app di Snap e la tecnologia pubblicitaria nuova e migliorata potrebbero guidare una crescita sostenibile secondo l’analista di RBC Capital Markets Mark Mahaney. “Quando il sentiment su un titolo è negativo e la compagnia mostra che si trova in un “punto di flesso”, il titolo sale alle stelle”, ha detto Mahaney a Business Insider commentando la situazione del gruppo produttore di Snapchat, l’app per inviare messaggi che scompaiono dopo pochi secondi.