Snam: rinnovato programma finanziamento EMTN. Il 29/11 nuovo piano strategico 2021-2025

11 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Il consiglio di amministrazione di Snam ha deliberato il rinnovo annuale del Programma Euro Medium Term
Notes (EMTN), avviato nel 2012, incrementando il controvalore massimo complessivo a 12 miliardi di euro dagli 11 miliardi iniziali. Di conseguenza, il board ha deliberato l’emissione, da eseguirsi entro l’11 ottobre 2022, di uno o più ulteriori prestiti obbligazionari, per un importo massimo di 3,26 miliardi di euro, maggiorato dell’ammontare corrispondente alle obbligazioni eventualmente rimborsate nel corso dello stesso periodo, da collocare presso investitori istituzionali operanti principalmente in Europa. Il valore nominale complessivo dei prestiti obbligazionari emessi in circolazione non potrà in ogni caso superare il limite massimo di 12 miliardi.

In variazione del calendario finanziario precedentemente comunicato, Snam ha comunicato che il cda per l’approvazione del piano strategico 2021-2025 si terrà il prossimo 29 novembre anziché il 24 novembre 2021.