Smartphone: Xiaomi in rosso nel primo trimestre 2017

11 Giugno 2018, di Alessandra Caparello

Xiaomi, produttore cinese di smartphone da poco sbarcato anche in Italia, ha registrato una perdita netta nel primo trimestre di 7 miliardi di yuan (1,09 miliardi di dollari), un dato rosso che si registra prima dello sbarco alla borsa di Hong Kong.

Per tutto il 2017 la perdita netta ammonterebbe a circa 43,89 miliardi di yuan, escludendo le voci uniche però il bilancio ritornerebbe in attivo con un profitto netto di 1,04 miliardi di yuan che diventerebbero 3,9 miliardi per tutto il 2017.