Siria: proiettile in Alture del Golan, raid di Israele

13 Settembre 2016, di Alessandra Caparello

TEL AVIV (WSI) – Dopo la caduta di un “proiettile” sul territorio delle Alture del Golan controllato dallo Stato ebraico, Israele ha colpito postazioni di artiglieria dell’esercito siriano. 

La caduta, come si legge in un comunicato dell’esercito israeliano, non ha provocato vittime ma è stata accidentale, una conseguenza del conflitto interno in Siria.