Siemens alza outlook 2017 dopo bilancio. Titolo in rally a Francoforte

1 Febbraio 2017, di Laura Naka Antonelli

Siemens ha rivisto al rialzo l’outlook del 2017, dopo che i progetti sulle energie rinnovabili e i servizi digitali hanno contribuito al rialzo degli utili, nel primo trimestre, a un ritmo superiore alle attese. Il colosso tedesco attivo nel ramo dell’ingegneria ha tuttavia reso noto che gli ordinativi stanno iniziando a rallentare il passo.

Gli utili del primo trimestre sono saliti su base netta del 25% a 1,9 miliardi di euro, ben al di sopra degli 1,37 miliardi di euro attesi dal consensus. In particolare i profitti della divisione industriale sono balzati del 26% a 2,5 miliardi, meglio dei 2,15 miliardi attesi.

Nel complesso, il fatturato di Siemens è cresciuto dell’1%, a 19,1 miliardi, a fronte tuttavia di una flessione degli ordini del 14% su base annua e su base comparata.

La conglomerata tedesca ha comunque comunicato di prevedere un utile per azione, nel 2017, compreso tra 7,20 e 7,70 euro, in rialzo rispetto alle precedenti stime su profitti tra 6,80 e 7,20 euro per azione.

Il titolo Siemens balza alla borsa di Francoforte.