Si teme guerra commerciale: Dax scende ai minimi di un anno, -6% in settimana

2 Marzo 2018, di Daniele Chicca

I timori circa lo scoppio di una guerra commerciale globale stanno mettendo sotto pressione l’azionario mondiale. Il Dax ha perso il 6% nella sola settimana a cavallo tra fine febbraio e inizio marzo. Dopo aver fatto un balzo del 34% l’indice della Borsa di Francoforte ha ceduto il 13% nelle ultime settimane. A Wall Street intanto il Dow Jones cede 250 punti.

Cali di portata analoga si registrano anche nelle altre Borse europee, come Cac francese, Ftse londinese e Ibex spagnolo. La Borsa di Milano ha chiuso l’ultima seduta settimanale sotto la soglia dei 22 mila punti con un calo di più di due punti percentuali. In fondo al listino milanese Exor perde più del -5%; negativi anche FCa, CNH Industrial, Ferragamo e Ferrari. In rialzo soltanto Yoox che chiude poco sopra la parità.