Shock Usa: ad agosto creati soltanto +235.000 nuovi posti di lavoro, molto peggio stime

3 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Shock dal mercato del lavoro degli Stati Uniti: nel mese di agosto, l’economia americana ha creato soltanto +235.000 nuovi posti di lavoro, molto peggio delle stime. Gli economisti intervistati da Dow Jones avevano previsto una creazione di 720,000 nuovi posti di lavoro, in calo rispetto ai +943.000 di luglio. Il tasso di disoccupazione è sceso dal 5,4% al 5,2%, in linea con le attese.