Segnali di debolezza per Ftse Mib e Dax 30. Nasdaq 100 prova a mantenere i 15.700 punti

20 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Ftse Mib. L’indice italiano presenta un quadro grafico sostanzialmente impostato al rialzo anche se al momento si trova in una fase laterale tra il supporto a 26.500 punti e la resistenza a 26.000 punti. Sono questi i due livelli da monitorare per avere degli spunti operativi.

DAX 30. Dopo aver raggiunto un nuovo massimo storico in area 16.200 punti, l’indice tedesco ha subito una rapida flessione che si è arrestata solo a ridosso della soglia psicologica dei 15.000 punti, zona in cui passa anche la media mobile a 50 periodi.

Nasdaq 100. Dopo il massimo del 22 di novembre a 16.764 punti il Nasdaq 100 si è inserito in una fase laterale con trading range tra 15.696 e 16.387 punti e solo il mercato saprà dirci se questa è una nuove fase di accumulazione oppure se l’indice è pronto per una fase distributiva.