Scandalo Lactalis: latte contaminato in 83 paesi, Italia esclusa

15 Gennaio 2018, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Si allarga lo scandalo Lactalis. Il latte in polvere per neonati contaminato dalla salmonella sarebbe stato venduto in 83 paesi, per un numero di confezioni che supera i 12 milioni di scatole.

Il Ceo di Lactalis, , Emmanuel Besnier, che controlla l’italiana Parmalat, ha assicurato che quel latte in polvere non sarà più distribuito e che tutte le confezioni in circolazione sono in corso di ritiro dai punti vendita. l ministero della Salute ha tuttavia precisato che nessun lotto del latte contaminato è arrivato in Italia: