Samsung: stop Galaxy Note 7 per sempre? Titolo crolla -8% a Seoul

11 Ottobre 2016, di Laura Naka Antonelli

Il colosso degli smartphone Samsung ferma la vendita del suo Galaxy Note 7 per motivi di sicurezza, e il titolo crolla sulla borsa di Seoul. Gli smobilizzi portano le quotazioni a scivolare dell’8%, a 1.567.000 won (l’equivalente di $1.400,74) sul listino azionario Kospi. Cnbc riporta come il caso Samsung potrebbe tradursi in un guadagno di una quota di mercato del 5% da parte della rivale Apple.

Questo il comunicato ufficiale di Samsung.

Focus sulle dichiarazioni riportate dal quotidiano sudcoreano Hankyoren, che ha intervistato una fonte vicino all’azienda. Così la fonte:

“Stiamo dicendo che si tratta di una sospensione temporanea ma riprendere la produzione non sarà semplice. Potreste vederlo come un passo per uno stop permamente della produzione”. Un’altra fonte ha concordato.