Salari: crescita ancora lenta ma ci sono spiragli per giovani e donne

14 Maggio 2018, di Alessandra Caparello

Buone notizie sul fronte salari per le donne e i giovani. Nel 2017 i salari dei dipendenti sono cresciuti dello 0,2%, molto meno di quanto avessero fatto l’anno precedente ma la differenza dei salari tra donne e uomini è al 10,4% contro il 12,7% precedente.

Lo dice la nuova edizione del Salary Outlook realizzato dall’Osservatorio Jobpricing secondo cui n lavoratore dipendente in Italia, ha percepito una retribuzione annua lorda (la cosiddetta Ral) di 29.380 euro, in media. Inoltre, dice il rapporto, le retribuzioni dei dipendenti più giovani – soprattutto se impiegati e operai – sono cresciute più delle altre fasce d’età.