Saipem: si dimette Siragusa. Titolo scivola di almeno -2%

22 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) –  Nella serata di ieri il Consiglio di amministrazione di Saipem ha fissato le condizioni definitive per l’aumento del capitale sociale da massimo 3,5 miliardi di euro, tra cui un maxi-sconto del 37% sul Terp.

Intanto il consigliere non esecutivo e membro del comitato di corporate governance, l’ingegner Stefano Siragusa, ha rassegnato le sue dimissioni e il Cda ha nominato per cooptazione come nuovo amministratore non esecutivo, nonché membro del comitato di corporate governance, il dottor Leone Pattofatto.

Il titolo Saipem ha aperto le contrattazioni odierne alla Borsa di Milano in calo di oltre il 2% a 5,17 euro.