Saipem: al via acquisto azioni proprie per piano incentivazione

9 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Saipem ha annunciato che, a partire da oggi, prende avvio il programma di acquisto di azioni ordinarie Saipem deliberato dall’assemblea degli azionisti il 29 aprile 2020. Il programma ha ad oggetto l’acquisto di azioni proprie per l’attribuzione 2020 del piano di incentivazione di lungo termine 2019-2021, per un numero massimo di 17.090.920 azioni proprie e per l’importo massimo di 93 milioni di euro; l’attribuzione 2021 del piano di incentivazione di breve termine 2021-2023, per un numero massimo di 918.150 azioni proprie e per l’importo massimo di 17,2 milioni.

Tenuto conto dell’attuale quotazione del titolo Saipem presso Borsa Italiana (8 settembre 2021), il potenziale esborso massimo di acquisto per l’operazione è stimato in circa 36 milioni di euro. La società ha fatto sapere che comunicherà le operazioni in forma aggregata e dettagliata secondo la tempistica prevista dalla normativa applicabile. In data odierna Saipem detiene 14.048.900 azioni proprie, pari a circa l’1,39% del capitale sociale; non vi sono azioni proprie detenute per il tramite di società controllate, fiduciarie o interposta persona.