Ristorazione stellata in forte crescita in Italia, fatturato più alto è della famiglia Alajmo

13 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

La ristorazione stellata italiana chiude il 2018 in ottima salute. Secondo l’analisi della società di consulenza Pambianco, l’aumento in termini di fatturato dell’ultimo esercizio delle società di ristorazione ricollegabili agli chef che possono vantare almeno una stella Michelin ha superato il 20%, arrivando a sfiorare il +22,5%.

Al primo posto in graduatoria la famiglia Alajmo di Padova, che segna una crescita del 5% per un importo di 14,1 milioni di euro. La performance maggiormente positiva è invece quella dello chef Carlo Cracco che ha incrementato in un solo anno il suo giro d’affari del 60% per portarsi da 7,2 a 13 milioni di ricavi.