Risparmio gestito, tracollo degli obbligazionari in gennaio

24 Febbraio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Inizio d’anno positivo per l’industria del risparmio gestito, che apre il 2016 con una raccolta netta di 6,1 miliardi di euro, registrando il segno più per 24 mesi consecutivi.

Lo rileva Assogestioni sottolineando che i fondi comuni contribuiscono per 1,2 miliardi di euro grazie ai prodotti monetari (+1,7 mld), flessibili (+801 mln), azionari (+321 mln) e bilanciati (+263 mln).

La raccolta delle gestioni di portafoglio ammonta a oltre 4,9 miliardi, trainata dai mandati istituzionali (+5 mld).

Gli obbligazionari, invece, hanno visto uscire ben 1,845 miliardi.

A fine gennaio il patrimonio gestito dall’industria è pari a 1.814 miliardi di euro.