Risparmio: Assoreti, raccolta agosto a +4,1 mld. ‘Record nel mese’    

30 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

 

Per le reti dei consulenti finanziari il mese di agosto è stato archiviato con una raccolta netta di 4,1 miliardi di euro, con una crescita tendenziale particolarmente significativa e pari al 61,1% e una contrazione congiunturale (-25,5% m/m), riconducibile alla stagionalità tipica del mese estivo.

Una tendenza messa in luce dai dati diffusi oggi da Assoreti nella quale si segnala che la spinta alla crescita dei volumi di attività arriva dai prodotti del risparmio gestito sui quali confluisce l’83,6% delle risorse raccolte, per un valore di 3,4 miliardi che risulta più che raddoppiato nel confronto con il mese di agosto 2020 (+140,2% a/a); la componente amministrata registra flussi per 665 milioni di euro, in calo del 39,9% a/a. Da inizio anno, la raccolta netta complessiva è positiva per 38,3 miliardi di euro, con un incremento del 32,8% rispetto ai primi otto mesi del 2020.

Abbiamo raggiunto un risultato eccellente anche ad agosto, toccando il livello di raccolta più alto mai realizzato nel mese estivo. Si consolida il processo di valorizzazione del risparmio, con un mix di investimenti proiettato con decisione verso le soluzioni gestite. C’è grande soddisfazione per i risultati raggiunti, non solo per ovvie motivazioni economiche di settore, ma in quanto espressione concreta del livello di fiducia e di apprezzamento con il quale, ogni giorno, gli italiani si approcciano alla consulenza finanziaria prestata dalle nostre associate, con l’obiettivo di progettare il proprio futuro”, ha commentato Marco Tofanelli, segretario generale di Assoreti.