Risale sopra il 50% la popolarità di Draghi, ma il Pnrr non convince del tutto

30 Aprile 2021, di Alberto Battaglia

La fiducia nei confronti del premier Mario Draghi è tornata al di sopra del 50% secondo quanto rileva l’ultimo sondaggio compiuto da Termometro Politico (metodo Cawi, 4.000 interviste raccolte tra il 27 e il 29 aprile 2021).

Nell’ultima settimana il gradimento nei confronti dell’ex presidente della Bce è passato dal 49,8 al 52,6%. Il Recovery Plan del governo di larghe intese, nel frattempo, ha riscosso pareri discordanti: il 39,2% degli italiani lo promuove, il 37,7% lo boccia.

Le intenzioni di voto raccolte da Termometro Politico hanno registrato un calo sia per la Lega sia per il Pd (19,4%). A poca distanza dal secondo partito, al 19,1%, FdI.