Revenue warning di Apple trascina in rosso Borse asiatiche

3 Gennaio 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura in rosso per le Borse asiatiche su cui pesa il revenue warning di Apple, che si è sommato ai timori sul rallentamento dell’economia globale e dell’indebolimento dei profitti. Ieri Apple ha tagliato le previsioni di vendita, per la prima volta dal 2007, anche per il rallentamento in Cina.

In terreno negativo Shanghai (-0,04%), Shenzhen (-0,8%) e Hong Kong (-0,3%). In rosso anche Seul (-0,8%) e Mumbai (-0,7%).

Chiusa Tokyo per festività. Lo yuan si indebolisce di 149 punti base sul dollaro dopo che la Banca centrale cinese ha fissato la parità bilaterale a quota 6,8631.