Reuters: Ubs chiede patteggiamento per inchiesta riciclaggio

30 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Ubs avrebbe presentato nei giorni scorsi un’istanza di patteggiamento per una pena concordata di tre milioni di euro complessivi all’ufficio Gip del Tribunale di Milano in relazione all’inchiesta che la vede indagata per il reato presupposto di riciclaggio. Lo riferisce l’agenzia Reuters Italia, citando due fonti a diretta conoscenza del dossier.

Sempre secondo l’agenzia stampa, la richiesta della banca svizzera avrebbe già ricevuto il parere positivo della procura e la decisione del giudice è attesa per l’autunno. Ubs non ha rilasciato commenti.

Con l’eventuale patteggiamento – ricorda l’agenzia –  Ubs chiuderebbe così anche la parte penale dopo aver concluso il mese scorso il contenzioso fiscale firmando l’accertamento con adesione e versando all’Agenzia delle Entrate oltre 101 milioni di euro per non aver pagato all’erario le imposte legate alle sue attività con clienti italiani dal 2012 al 2017.