Renault: frenata dei ricavi (-13,4% nel III trimestre), confermata guidance nonostante problema approvvigionamento

22 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Il Gruppo Renault ha mandato in archivio il terzo trimestre 2021 con i ricavi in flessione del 13,4% a 9 miliardi di euro (-14% a perimetro costante), e con le vendite globali che hanno mostrato una contrazione del 22,3% a 599.027 veicoli. Il gruppo francese dell’auto intende perseguire la sua politica commerciale avviata nel terzo trimestre del 2020, che porta ad un aumento della quota delle sue vendite nei canali più redditizi e un effetto prezzo positivo di quasi 3 punti nel trimestre.

“Le azioni intraprese per ridurre ulteriormente i costi e ottimizzare la valutazione della nostra produzione ci consentono di confermare la nostra guidance per l’anno nonostante il peggioramento della disponibilità di componenti nel terzo trimestre e la ridotta visibilità per il quarto trimestre”, ha dichiarato Clotilde Delboss, direttore finanziario del Gruppo Renault.