Relazione con collega, si dimette il Ceo di Intel

21 Giugno 2018, di Alberto Battaglia

Il ceo di Intel, Robert Swan, ha annunciato le sue dimissioni in seguito alle indagini interne che avrebbero messo in evidenza come il manager avesse avuto, in passato, una relazione sentimentale con un’impiegata dell’azienda. Ciò non è consentito dalla politica della società sulla “non-fraternizzazione”.
La guidance sui ricavi del secondo trimestre è stata rivista al rialzo da 16,3 a 16,9 miliardi di dollari.

Il titolo quotato a Wall Street è in calo del 2,16% a 52,31 dollari.