Regno Unito: vendite al dettaglio boom, Brexit non spaventa

18 Agosto 2016, di Alessandra Caparello

LONDRA (WSI) – Nonostante la Brexit, le vendite al dettaglio nel Regno Unito nel mese di luglio sono cresciute dell’1,4% rispetto a giugno e del 5,9% su base annua. I dati hanno addirittura superato le attese degli analisti ferme a +0,2% mensile e +4,2% su base annua.

Dati che hanno portato al rafforzamento della sterlina che è salita ai massimi da quasi due settimane sul dollaro a 1,3159.