Rafforzamento Unione Monetaria: Parlamento respinge piani Commissione

18 Dicembre 2015, di Alberto Battaglia

Un altro fallimento sul piano politico europeo. Il Parlamento del blocco ha respinto, con una risoluzione votata a maggioranza, la proposta della Commissione europea sul rafforzamento dell’Area euro. Proposte giudicate “insufficienti” per compensare gli attuali difetti istituzionali della governance.

Al centro delle critiche ci sono il peso, troppo leggero, del Parlamento nella verifica delle scelte istituzionali e politiche dell’Eurozona. La richiesta dei deputati è quella di definire nuove regole di coinvolgimento del Parlamento con il Consiglio e l’Eurogruppo sulla governance economica.