Prysmian: progetto in cavo per un nuovo parco eolico offshore flottante in Francia

7 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Prysmian ha siglato un contratto del valore di circa 30 milioni di euro con RTE (Réseau de Transport d’Électricité) per lo sviluppo di un sistema in cavo sottomarino per l’esportazione di energia per il parco eolico offshore flottante di Gruissan, situato nel sud della Francia.
Prysmian sarà responsabile della progettazione, fornitura, collegamento, collaudo e test di un cavo sottomarino tripolare per l’esportazione di energia da 66 kV con isolamento in EPR per un totale di 25 km, unitamente ad altri cavi sottomarini dinamici da 66 kV con isolamento in EPR per circa 1 km, che collegheranno la costa alla sottostazione flottante. Il Gruppo fornirà inoltre altri 3 km di cavi da 66 kV con isolamento in XLPE per il tratto onshore.
Tutti i cavi sottomarini saranno prodotti nel centro di eccellenza Prysmian a Nordenham (Germania), mentre i cavi terrestri saranno realizzati presso lo stabilimento di Gron (Francia). L’autorizzazione a procedere è attesa per la fine di novembre. Il collaudo è previsto per luglio 2023.