Prezzi petrolio rimbalzano dai minimi del 2017 dopo calo scorte

3 Maggio 2017, di Daniele Chicca

I prezzi del petrolio rimbalzano dai minimi dell’anno 2017 dopo che I dati preliminari dell’American Petroleum Institute hanno mostrato una flessione più accentuata delle stime delle scorte di petrolio, riportando un certo ottimismo sui mercati circa una riduzione dell’offerta tuttora in eccesso.

Le scorte di greggio in Usa sono scese la settimana scorsa di 4,2 milioni di barili, un calo pari a quasi il doppio di quello previsto in media dagli analisti interpellati da Reuters. Nelle ultime sette sedute il valore dei due principali contratti sul petrolio sui mercati energetici, Wti e Brent, sono comunque in calo dell’1,9 – 2,7% circa.