Prezzi gas europeo in picchiata: -10% con arrivo navi cargo dagli Usa con rifornimenti LNG

23 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Prezzi del gas europeo in forte ribasso, dopo la notizia riportata da Bloomberg, secondo cui gli Stati Uniti avrebbero deciso di aiutare l’Europa, alle prese con l’energy crunch e conseguenti caro-energia e caro-bolletta, con l’invio di navi cargo che trasportano rifornimenti di LNG.

Sarebbero almeno dieci le navi dirette al momento in Europa dagli Usa. Altre 20 navi starebbero attraversando l’Atlantico, ma devono ancora comunicare le loro destinazioni finali.

Alla notizia, i prezzi benchmark del gas europeo sono scivolati al minimo di 155 euro per per megawattora. Il forte ribasso sta abbassando anche i prezzi dell’elettricità, con quelli in Germania che arretrano dell’8,8% a 296 euro il megawattora. Con l’invio dei rifornimenti, gli Stati Uniti stanno compensando i minori flussi in entrata dalla Russia.