Prezzi delle importazioni Usa in calo a marzo

12 Aprile 2017, di Alberto Battaglia

L’indice dei prezzi alle importazioni Usa è sceso dello 0,2% mensile (+4,6% sull’anno) a marzo, in forza del calo dei prezzi del petrolio. E’ il promo calo che si registra da quattro mesi a questa parte. Il costo del carburante è sceso del 3,8%, il ribasso più pronunciato da più di un anno; fanno da contraltare i rialzi di prezzo di altri beni importati, che hanno dunque ridotto l’impatto del calo. I prezzi delle esportazioni sono sono cresciuti a marzo dello 0,2% mensile e del 3,6% su base annua.