Prezzi case Usa, per S&P Case-Shiller crescita più intensa da luglio 2014

25 Aprile 2017, di Daniele Chicca

I prezzi delle case sono aumentati del 5,8% a febbraio negli Stati Uniti, per la crescita più accentuata da luglio 2014. L’aumento del valore degli immobili è in linea con le attese degli analisti, che erano per un incremento del 5,7%, se ci si basa sulle stime raccolte da Thomson Reuters.

L’indice S&P Case-Shiller del mercato immobiliare aveva raggiunto i massimi di 31 mesi a gennaio. Dei 20 grandi centri urbani d’America, tre città i prezzi hanno visto i prezzi immobiliari salire ai massimi di sempre: Seattle, Denver e Portland.