Preview Fed: “tapering, primo passo del lungo viaggio verso rialzo tassi nel 2022” (analisti)

3 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

È fissato per questa sera, alle 19 ora italiana, l’appuntamento con le decisioni di politica monetaria della Federal Reserve (Fed). Un annuncio che sarà seguito dalla conferenza del presidente Jerome Powell che commenterà le decisioni prese. Si tratta di un appuntamento monitorato da vicino dai mercati perchè per la Fed sembra essere giunto il momento di iniziare a rimuovere la politica monetaria accomodante.

“Iniziare il tapering è il primo passo del lungo viaggio verso il rialzo dei tassi nel 2022. Il tapering non dovrebbe essere pensato come un esercizio per combattere l’inflazione – in effetti, sarebbe necessario molto più di un tapering graduale per avere un impatto sulle condizioni della domanda sufficiente a far venir meno rapidamente le pressioni inflazionistiche”, commenta Simona Mocuta, capo economista di State Street Global Advisors. “Il tapering dovrebbe piuttosto essere visto come uno sforzo per lasciarsi alle spalle le impostazioni di politica monetaria tipiche delle situazioni di crisi dato che ci stiamo avviando verso la normalizzazione – aggiunge l’esperta -. Anche con il tapering e i rialzi dei tassi all’orizzonte, il quadro di politica macroeconomica si conferma un fattore di grande supporto”.