Preview conti Unicredit: atteso utile 3° trimestre in crescita, tra analisti ottimismo sul titolo

27 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Unicredit si appresta a diffondere domani mattina prima dell’apertura dei mercati i conti del terzo trimestre. Il consensus degli analisti pubblicato sul sito della banca indica un utile netto di 825 milioni di euro (valore mediano) dai 692 mln dell’analogo trimestre 2020. Più conservative le stime di Equita che indica un utile di 766 mln. I ricavi totali sono visti a 4,26 mld, con utile operativo netto a 1,33 mld di euro e commissioni nette a 1,624 mld.

A livello di ratio patrimoniali, il Cet1 è visto attestarsi al 15,3%.

Guardando all’intero 2021, il consensus indica un utile netto di 3,16 miliardi di euro (prima dei conti di metà anno la previsione era di 2,52 mld), margine di intermediazione a 17,48 miliardi di euro e utile operativo netto di 5,63 miliardi.

Sul fronte dividendi tra gli analisti persiste una certa varietà di valutazioni sull’entità della cedola 2022 (relativo all’esercizio 2021): è indicata una cedola di 0,45 euro per azione (il range va da 0,18 a 0,54 euro).

Tra gli analisti i Buy sul titolo Unicredit sono pari al 67% del totale (tre mesi fa prima dei conti del 2° trimestre erano il 52%, prima dei conti del 1° trimestre solo il 30%); il 29% dice Hold mentre solo il 5% dice Sell. Il prezzo obiettivo medio è di 12,71 euro.