Prestiti in calo verso le imprese a luglio, in crescita quelli alle famiglie

9 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Prosegue la dinamica negativa dei prestiti verso le imprese, mentre migliora il credito alle famiglie: a luglio i prestiti verso società non finanziarie sono diminuiti su base annua dello 0,5% (dopo il calo dello 0,1% a giugno); per quanto riguarda il credito alle famiglie, invece, i prestiti sono cresciuti su base annua dell’1,4%, come nel mese precedente. Lo comunica Banca d’Italia nel nel supplemento al Bollettino statistico “Moneta e banche”.
Il volume dei prestiti al settore privato confermano il trend di crescita con un incremento su base annua dello 0,4% (dopo il +0,6% di giugno).