Prestiti, cresce la concorrenza tra gli istituti: in aumento la domanda di mutui delle famiglie

26 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Maggiore domanda di mutui per le famiglie e più concorrenza tra gli istituti di credito, sono questi due degli highlight più interessanti emersi dall’indagine sulle banche dell’Eurozona diffusa oggi da Bankitalia.

Nel terzo trimestre del 2021 i criteri di offerta sui prestiti alle imprese hanno mostrato un lieve allentamento, riconducibile alla maggiore concorrenza tra banche e a una minore percezione del rischio. Le condizioni di offerta applicate ai finanziamenti alle famiglie per l’acquisto di
abitazioni sono rimaste invariate. La pressione concorrenziale ha contribuito a rendere più favorevoli
i termini e le condizioni applicati ai finanziamenti concessi in tutti i segmenti. Nel trimestre in corso
i criteri sui prestiti alle imprese registrerebbero un moderato irrigidimento; quelli applicati alle famiglie
verrebbero lievemente allentati.

La domanda di prestiti da parte delle imprese non ha mostrato variazioni. La domanda di mutui da parte delle famiglie è nuovamente aumentata, riflettendo principalmente la maggiore fiducia dei consumatori e il basso livello dei tassi di interesse. Nel trimestre in corso la domanda di finanziamenti da parte delle imprese e quella di mutui da parte delle famiglie si rafforzerebbero.