Pressing Ue sulla Gran Bretagna: sbloccare negoziati Brexit entro inizio dicembre

20 Novembre 2017, di Mariangela Tessa

La Ue fa pressing sulla Gran Bretagna affinché ci sia uno sblocco dei negoziati sulla Brexit. In particolare, il presidente della Ue Donald Tusk ha dato tempo a Theresa May fino “a inizio dicembre al piu’ tardi” in modo che il Consiglio europeo a metà mese possa valutare se passare o meno alla seconda fase del negoziato sulle relazioni future Ue-Regno Unito.

Quindi i 15 giorni ‘concessi’ la scorsa settimana dal negoziatore Ue Barnier per un chiarimento definitivo possono slittare, ma di poco. Tusk ha indicato che sui diritti dei cittadini Ue residenti nel Regno Unito “sono stati fatti buoni progressi, ora abbiamo bisogno di avanzare su Irlanda e obblighi finanziari”.