Prada: seduta positiva a Hong Kong, ottimismo sul futuro

29 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

Prada mette le ali sulla Borsa di Hong Kong, con un rialzo terminato molto vicino al 12% a 23,45 dollari di Hong Kong: un entusiasmo innescato dalla pubblicazione dei conti del semestre di venerdì e dalla conference call con gli analisti. Il 2016, avevano assicurato dal marchio della moda italiana, sarà un anno di svolta, dopo la fase di trasformazione in corso. I conti sono stati in gran parte segnati dal segno meno: calano del 14,8% i ricavi, a 1,54 miliardi (contro i precedenti 1,82 miliardi), scendono ebitda e ebit, rispettivamente del 25 e 27,1% e, infine, l’utile netto a 141,9 milioni (-24,7%). Secondo il presidente Carlo Mazzi il ritorno alla crescita è previsto già per il prossimo anno, assieme al raddoppio delle vendite sul canale e-commerce.