Poste Italiane rafforza la flotta di mezzi green

3 Settembre 2020, di Redazione Wall Street Italia

Poste Italiane rafforza la flotta di mezzi green. Sono già 6161 i mezzi ecologici utilizzati ogni giorno dai portalettere per il recapito nei 7.914 Comuni d’Italia che rendono ecologica, agevole e sicura la consegna dei pacchi e della corrispondenza.

Attualmente i veicoli green in forza nei 703 Centri di Distribuzione postale presenti in tutta Italia sono 2804 automobili, 1998 motomezzi e 1359 nuovi motocicli elettrici a tre e quattro ruote.
L’azienda sta infatti realizzando un piano di sostituzione del proprio parco mezzi con veicoli a ridotto impatto ambientale con l’obiettivo di arrivare a 26 mila mezzi entro il 2022.

I nuovi tricicli, in particolare, sono alimentati elettricamente al 100%, hanno una potenza di 4 kW che garantisce una velocità massima di 45km/h, in linea con i limiti imposti dal codice della strada nei centri abitati e sono dotati di un’autonomia energetica di circa 60 km, tale da permettere ai portalettere di consegnare la corrispondenza e i pacchi giornalieri con una sola ricarica.

La particolare conformazione del veicolo a tre ruote, inoltre, ne aumenta la stabilità e la sicurezza per il conducente e permette l’installazione di uno speciale baule che aumenta la quantità di pacchi e lettere trasportabili: fino a 270 litri, contro i 76 dei motocicli tradizionali, caratteristica ancora più importante visto il costante aumento dei pacchi da consegnare grazie allo sviluppo importante dell’e-commerce.