Poste Italiane: collocati due bond per 1 miliardo di euro

2 Dicembre 2020, di Mariangela Tessa

Poste Italiane ha collocato due bond a 4 e 8 anni per complessivi 1 miliardo di euro (500 milioni per ogni scadenza) a fronte di una domanda che ha superato i 6 miliardi di euro. I titoli sono stati collocati rispettivamente a 45 punti base sopra il midswap per il 4 anni (da una guidance iniziale in area 80 punti base sopra il midswap) e a 85 punti sopra il midswap per la scadenza a 8 anni. In questo caso la guidance iniziale era in area di 120 punti base sopra il tasso di riferimento.
Global Coordinators sono Goldman Sachs IMI-Intesa Sanpaolo and J.P. Morgan. Bookrunners invece BNP Paribas, Deutsche Bank, Goldman Sachs, IMI-Intesa Sanpaolo, J.P. Morgan and UniCredit.