Pop Vicenza, ex patron di Mps Fabrizio Viola è stato nominato nuovo AD

7 Dicembre 2016, di Daniele Chicca

Fabrizio Viola è il nuovo amministratore delegato di Banca Popolare di Vicenza. Il CdA riunitosi ieri sotto la presidenza di Gianni Mion ha cooptato l’ex Ceo di Mps e Pop Emilia. Il voto a favore di Viola, del cui profilo è piaciuta l’esperienza pluriennale al vertice di diverse banche italiane, anche in contesti di ristrutturazione e rilancio dell’attività, è stato unanime.

Viola ha già lavorato per Pop Vicenza, in qualità di direttore generale della banca. Nel periodo 1990-2001 il manager ha ricoperto cariche nel gruppo IMI, nel gruppo Fondiaria e, appunto, alla Banca Popolare di Vicenza.

“La nomina di Fabrizio Viola” – ha dichiarato il Presidente Gianni Mion – “sottolinea la volontà di rafforzare il processo di rilancio, anche nella prospettiva della definizione del piano di fusione con Veneto Banca, da sottoporre in tempi brevi all’Autorità di Vigilanza e agli azionisti”.