Pmi e fisco: Bolzano il comune più virtuoso d’Italia

17 Settembre 2019, di Alessandra Caparello

L’aliquota fiscale totale media sui profitti delle piccole imprese quest’anno scenderà al 59,7% contro il 61,2% del 2018.  Questo per effetto dell’innalzamento al 50% della deducibilità IMU sugli immobili strumentali introdotta dalla Legge di Bilancio 2019.

Così si legge nel “Comune che vai, fisco che trovi 2019“, il tradizionale Rapporto annuale dell’Osservatorio sulla tassazione delle PMI pubblicato dalla CNA.  Il Rapporto analizza il peso del fisco su un’azienda “tipo” in 141 comuni e mette in luce grandi differenze a livello geografico. Se nel 2019 Bolzano è il comune più virtuoso d’Italia con un’aliquota media totale del 53%, Reggio Calabria è quello che maggiormente tartassa le piccole imprese con un’aliquota media del 69,8%.