Platini in tribuna: commissione Fifa chiede squalifica a vita

24 Novembre 2015, di Alberto Battaglia

Il comitato etico della Fifa sta cercando d’infliggere una squalifica a vita a Michel Platini, secondo quanto sostiene l’avvocato dell’ex calciatore francese, Thibaut D’Ales. Se ciò avvenisse il sogno di arrivare alla presidenza della Fifa, che sarà nominata il prossimo febbraio, sfumerebbe definitivamente. Secondo D’Ales, intervistato da L’Equipe, questo è il tentativo, sproporzionato in quanto basato ancora su elementi solo indiziari, di tagliare fuori Platini dalla corsa alla presidenza.

La camera arbitrale del Comitato Etico indipendente della Federcalcio internazionale, presieduta da Hans-Joachim Eckert, ha aperto un procedimento giurisdizionale formale nei confronti di Joseph Blatter e Michel Platini, dopo aver ricevuto i risultati dell’indagine in merito a ripetute violazioni del codice etico legate a due milioni di franchi svizzeri ricevuti da Platini e provenienti dall’allora presidente Fifa Blatter, nel 2011.